revirthday 2014_edited.jpg
10858543_935916536433435_2873093356491852797_n.jpg

Spazio5 identified the Fondazione Pistoletto,-Cittàdelarte as the ideal partner for a project on the borderline between the artistic and social dimensions. The relationship established in Biella in September 2014 directly with Maestro Michelangelo Pistoletto allowed to discuss and activate deep reflections on the development of the project, to set a medium-long term direction and orienting methods of realization and future concept of a common project.

The dialogue has in fact stabilized with the adhesion of Michelangelo Pistoletto to the opening of the Spazio5 office with the establishment of a work table and a workshop on the concept of the Third Paradise, a theme that was later central to the future of the project. In the same days, significantly the same artist attended a debate on the Third Paradise during the opening of a Land Art project, promoted by the association Modo of Udine in order to amplify the debate and prepare the ground for the regional development of the project.

Spazio5 ha identificato Fondazione Pistoletto,-Cittàdellarte quale partner ideale di un progetto al confine tra la dimensione artistica e quella sociale. Il rapporto instaurato a Biella nel settembre 2014 direttamente con il Maestro Michelangelo Pistoletto ha permesso di discutere e attivare riflessioni profonde sullo sviluppo del progetto, impostare una direzione a medio lungo termine e orientando modalità di realizzazione e futuro concept di un progetto comune.

Il dialogo si è difatti stabilizzato con l’adesione di Michelangelo Pistoletto all’opening della sede di Spazio5 con l’istituzione di un tavolo di lavoro e di un laboratorio sul concetto del Terzo Paradiso, tematica successivamente centrale nel futuro del progetto. Negli stessi giorni, significativamente lo stesso artista ha presenziato a un dibattito sul Terzo Paradiso durante l’apertura di un progetto di Land Art, promosso dall’associazione Modo di Udine al fine di amplificare il dibattito e preparare il terreno per lo sviluppo regionale del progetto.

10869800_935956496429439_8103726352261287296_o.jpg